Whistleblowing

Caro Collega, 

come saprai, la Rago Soc. Coop., in adempimento alle previsioni di legge e  nell’ottica di garantire correttezza e trasparenza nella conduzione della propria  attività, ha predisposto un sistema informatico di “Whistleblowing”, a  disposizione di chiunque voglia segnalare situazioni rilevanti ai fini di legge o  regolamenti interni. 

Con il presente vademecum, ti riportiamo il percorso da seguire per effettuare  la segnalazione; per approfondimenti sulle procedure aziendali in materia di  segnalazioni di illeciti . Per le modalità operative, il video tutorial messo a  disposizione dal gestore del sistema vi verrà inviato insieme alle credenziali di  accesso nella prima comunicazione. 

 

CARATTERISTICHE DELLA SEGNALAZIONE 

La segnalazione deve riferirsi unicamente a inadempimenti della normativa o  di procedure e regolamenti interni, ivi inclusi il Codice Etico, pertanto, le  segnalazioni che abbiano ad oggetto lamentele, richieste personali o, più in  generale, circostanze non rilevanti, potrebbero non essere tenute in  considerazione . 

Le segnalazioni devono essere rese in buona fede, circostanziate e fondate su  elementi di fatto precisi e concordanti, anche al fine di non disperdere l’efficacia  dello strumento messo a Vostra disposizione. Chiunque effettui con dolo o colpa  gravi segnalazioni che si rivelino successivamente infondate, potrà essere  soggetto a sanzioni disciplinari. 

 

GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI 

Per tutelare al massimo il “segnalante” e il “segnalato” sono state adottate le  necessarie misure di sicurezza: indipendentemente dalla scelta operata dal  “segnalante” di rendere una segnalazione in forma anonima o meno, viene  garantita la riservatezza dell’identità di chi scrive e del contenuto della  segnalazione attraverso protocolli sicuri e strumenti di crittografia che  permettono di proteggere i dati personali e le informazioni fornite. L’identità  del segnalante non è mai rivelata senza il suo consenso, a eccezione dei casi  previsti dalla normativa vigente. L’organo competente per la gestione delle  segnalazioni è :  

i membri esterni dell’esterni dell’Organismo di Vigilanza. In aggiunta alle informazioni fornite, ti invitiamo a prendere visione della  procedura “whistleblowing” emessa dalla Società.

MODALITÀ DI TRASMISSIONE   

 

1. Accedi al link

Compilando  il form inserendo nome, cognome e un indirizzo e-mail personale (si  prega di non utilizzare quello aziendale, come richiesto dal Garante  Privacy) 

2. Seguire le indicazioni ricevute con la e-mail contenente le Credenziali  Univoche di Accesso 

3. Accedere al proprio account con le proprie credenziali

4. Procedere cliccando il tasto “CREA SEGNALAZIONE”

5. Sarà possibile, a questo punto, procedere con la segnalazione (a) in forma anonima utilizzando l’apposita opzione;

(b) ovvero, in forma non anonima, ma in ogni caso con le garanzie di  riservatezza previste dalla legge 

6. Stabilita la modalità di segnalazione, il segnalante procederà compilando il form. I campi contrassegnati dal simbolo * sono obbligatori.
Alcuni campi sono aperti e dovranno avere un numero minimo di caratteri.